Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Si lancia nel vuoto dal Comune di Eboli e precipita sul marito

07 / 02 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Ha tentato il suicidio lanciandosi dal balcone dell'ufficio dove lavora ed è precipitata addosso al marito, sul marciapiede, che involontariamente le ha salvato la vita. È successo stamattina a Eboli. Entrambi sono rimasti feriti, fortunatamente in maniera non grave. Lui è ora ricoverato all'ospedale di Battipaglia mentre la moglie si trova in quello di Eboli. Si ipotizza che la donna temesse lo slittamento della pensione a causa della legge Fornero.

eboli suicidio comune marito ferito caduta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.