Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Scontri dopo Salernitana-Casertana, Daspo a 22 tifosi granata

20 / 05 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Dopo dieci giorni di indagini, la polizia di Salerno ha chiuso le indagini sul tentativo di assalto dei tifosi della Salernitana al bus di supporters della Casertana al termine del derby dello scorso 9 maggio finito sul risultato di 1-1. Ventidue provvedimenti di Daspo (di cui undici della durata di 5 anni) sono stati infatti emessi dalla Digos della Questura di Salerno a seguito degli episodi di violenza, verificatisi prima e in particolar modo dopo la partita del 9 maggio scorso. Tra i ventidue, sono dieci le persone segnalate all'autorità giudiziaria perché ritenute responsabili, a vario titolo e in concorso tra loro, dei seguenti reati: violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale; per aver preso parte attiva ad episodi di violenza su persone o cose in occasione di manifestazione sportiva; per aver incitato, inneggiato o indotto alla violenza. Reati aggravati in quanto commessi da persone travisate e da più persone riunite.

casertana scontri salernitna daspo tifosi granata
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.