Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Rete Wifi libera ad Eboli, presentato il progetto

21 / 12 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Nella mattinata di venerdi, presso l’aula consiliare del Comune di Eboli, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del progetto “Eboli Wifi Free”. Sono intervenuti l’Energy Manager del Comune di Eboli Cosimo Polito, l’assessore alla Comunicazione Ilario Massarelli ed il Sindaco di Eboli Martino Melchionda. Il progetto prevede la realizzazione di una rete wi fi comunale, con 27 punti di accesso. Le aree coperte saranno: la sede comunale, piazza Matteo Ripa, piazza Porta Dogana, Sant’Antonio, la scuola Giacinto Romano, piazza della Repubblica, il viale Amendola, l’area della stazione ferroviaria, l’area del Palasele, rione della Pace, la zona ospedaliera, piazza San Francesco, la zona del Sacro Cuore,  piazza Epitaffio, la scuola Molinello, l’ex scuola Corno d’oro, la scuola Virgilio di Santa Cecilia, ed il Tribunale. L’infrastruttura – realizzata in partnership con l’operatore Wind – prevede un accesso di banda di 50 Mb, mentre ulteriori 20 Mb saranno dedicati alla rete internet delle sedi comunali. L’accesso al wi-fi, completamente gratuito, avverrà attraverso una semplice procedura di registrazione, e consentirà la navigazione ad ogni utente per oltre due ore al giorno. La rete è completamente modulare e dunque estensibile con investimenti limitati. La conclusione dei lavori è prevista entro 90 giorni dalla connessione del ponte radio alla sede comunale di via Matteo Ripa. Dopo l’esposizione dell’energy manager Cosimo Polito, che ha illustrato i dettagli tecnici dell’infrastruttura, è intervenuto l’assessore alla Comunicazione Ilario Massarelli: “Il progetto prevede una copertura massiccia del territorio comunale, che interessa non solo il centro cittadino, ed i suoi principali luoghi di aggregazione, ma anche le aree periferiche. Questo è il segno dell’attenzione che l’Amministrazione riserva a tutta la città. Ad ogni HotSpot potranno collegarsi contemporaneamente circa 40 utenze, senza alcun decremento della qualità della connessione. In buona sostanza, contemporaneamente nell’intera città potranno usufruire del servizio circa 1000 cittadini. Realizzata la struttura – ha spiegato l’assessore - procederemo ad implementare servizi interattivi avanzati, a partire da una app comunale, che erogherà informazioni e news, e che consentirà finanche di ottenere certificazioni on line. Potranno essere potenziati, inoltre, servizi di pubblica utilità quali la vigilanza ambientale e a fini di sicurezza.
comune eboli rete wifi wifi libera
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi lÔÇÖuso dei cookies.