Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Minaccia suicidio in casa con il machete, bloccato dall'irruzione dei carabinieri

08 / 06 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Tragedia sfiorata a Sant'Arsenio, nel Salernitano, dove un operaio edile, in preda a un raptus, si è barricato in casa dopo avere cacciato la moglie e per l'intera nottata ha minacciato di uccidersi con un machete: l'uomo, che ha 26 anni, è stato bloccato dai carabinieri all'alba, dopo un'irruzione. Al momento sono sconosciuti i motivi che hanno indotto l'operaio a compiere l'insano gesto. L'uomo è stato ricoverato nel reparto psichiatrico dell'ospedale di Sant'Arsenio.

santarsenio minaccia suicidio machete irruzione carabinieri
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.