Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Luci d`Artista, l`assessore regionale Sommese: `Mai ricevuto richiesta fondi dal Comune di Salerno`

24 / 04 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


«Luci d’Artista? Dovremmo fare una legge speciale per finanziarla». Risponde così, ironicamente, l’assessore regionale al Turismo Pasquale Sommese al sindaco di Salerno Vincenzo De Luca che da tempo accusa la Regione Campania di ignorare completamente l’evento turistico-clou del capoluogo campano. A margine di un incontro, presso la sede dell’Ente provinciale per il turismo di Salerno, nel corso del quale si è parlato dei progetti finanziati con i fondi europei degli obiettivi operativi 1.9 e 1.12 in provincia di Salerno, per 4 milioni e mezzo di euro, l’esponente della giunta Caldoro ha riconosciuto che Luci d’Artista è «un buon investimento, una manifestazione intelligente che il Comune porta avanti con fondi propri» ma che «giammai questo progetto è stato finora presentato alla Regione per ricevere finanziamenti». «Salerno – ha spiegato Sommese – ha ricevuto attenzione da noi sia nell’ambito del recupero e valorizzazione del patrimonio culturale, 297 mila euro per eventi nel complesso di Santa Sofia, che sul fronte spettacolare, 218 mila euro per il Premio Charlot». Nel richiamare tutti i presenti, operatori culturali, sindaci e amministratori delle località ammesse a finanziamento, a far parte di un lavoro di squadra Sommese ha auspicato il salto di qualità del turismo soprattutto nel Cilento. «Noi – ha detto – la nostra parte l’abbiamo fatta, se qualcosa non funzionerà sarà solo colpa dei comuni».
regione campania comune salerno salerno sommese
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.