Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Invasione di meduse ad Agropoli, diportisti 'sequestrati' in mare

20 / 08 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Invasione di meduse ad Agropoli con decine di diportisti 'prigionieri' in barca per ore. E' quanto accaduto martedì nella baia del Vallone, una delle localita' piu' belle e suggestive della costa cilentana, nel comune di Agropoli. Intorno alle 11:30 di questa mattina, infatti, centinaia di meduse della specie "rhizostoma pulmo", particolarmente diffuse nel Mediterraneo, hanno preso d'assalto il mare cristallino della baia costringendo gli occupanti delle imbarcazioni a risalire frettolosamente e attendere che le meduse si allontanassero. Un'attesa lunga e snervante durata oltre circa cinque ore, durante le quali non pochi diportisti con famiglie e amici al seguito hanno preferito fare ritorno a casa o spostarsi in altre calette. Solo intorno alle 17 le meduse si sono finalmente allontanate dirigendosi in mare aperto e consentendo ai bagnanti di scatenarsi in tuffi liberatori. L'arrivo sotto costa in gran numero delle meduse di questa specie non e' un evento eccezionale, specie durante gli ultimi giorni di agosto. 

agropoli invasione meduse barche bloccate mare famiglie
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.