Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

INCHIESTA `Mastro Lindo`, nuovo capitolo: partono le indagini per un`altra truffa ai danni dell`Inps

11 / 04 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Nuovo capitolo nell’ambito dell’inchiesta “Mastro Lindo” da parte della procura di Nocera Inferiore: in ballo ci sono frodi e appropriazioni ai danni dell’ente previdenziale Inps. La polizia giudiziaria dei carabinieri, sostenuta dal nucleo ispettorato del lavoro di Salerno, ha acquisito gli atti dell’inchiesta oltre 650 domande di disoccupazione sospette, con modalità di presentazione da sottoporre ai controlli dei quattro patronati impegnati con un unico coordinamento. A finire sotto il mirino della procura sono ben quattro patronati situati tra Pagani e Sarno, i quali apparterrebbero a un solo titolare: un uomo di Pagani. L’indagine prese inizio nel 2012, a seguito di un maxi blitz ripetutosi nel 2013. Oggi, sono coinvolti nell’accusa di frode e appropriazione, ben 9mila individui.    (Pasquale De Prisco)
sarno pagani truffa inps inps inchiesta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.