Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Giunta regionale: ecco i primi nomi per De Luca. L'Avvocatura detta i tempi della sospensione

25 / 06 / 2015

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Vincenzo De Luca dovra' essere sospeso, ma la Legge Severino deve essere cambiata. E' questo il parere dell'Avvocatura dello Stato sulla situazione che si è venuta a creare in Campania dopo l'elezione a governatore dell'ex sindaco di Salerno, condannato in primo grado per abuso d'ufficio e, per questo, finito nella tagliola della legge Severino. Secondo l'Avvocatura dello Stato il neo governatore dovra' essere sospeso "dopo la nomina della giunta".

Intanto De Luca lavora alla composizione della giunta che lunedi' dovra' essere presentata durante l'insediamento del consiglio regionale. Il vice, a meno di clamorose sorprese, sara' Fulvio Bonavitacola, parlamentare, molto vicino allo stesso presidente. Gli altri nomi, invece, sono ancora in bilico. Oggi e' in programma una riunione del gruppo del Partito democratico alla presenza del segretario regionale Assunta Tartaglione nel corso della quale si parlera' anche della giunta. In realta' De Luca vorrebbe partire con una squadra di tecnici per poi inserire i politici. I nomi che circolano sono quelli di Amedeo Lepore, docente universitario con un passato da assessore al Comune di Napoli; Riccardo Realfonzo, professore all’Università del Sannio (presente, anche lui, in giunta a Napoli con la Iervolino e De Magistris); Antonello De Luca, professore universitario al Politecnico di Napoli. Per ora De Luca vorrebbe una giunta 'non completa', composta da 8 assessori. Ed in questa prima tranche non circolano nomi rappresentativi di Caserta.

regione campania enzo de luca giunta nomi avvocatura
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.