Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Elezioni regionali, la guerra nel Pd. Nicodemo: 'Se De Luca vince le primarie, lo appoggeremo'

25 / 09 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


"Al tweet di Caldoro ('preferisco il Pd di Bagnoli alla Fonderia che ha il vecchio vizio comunista del settarismo', ndr) ho gia' risposto con un altro tweet ('preside' nell'89 avevo 11anni, se gia' usi l'anticomunismo, devo pensare che siete a corto di argomenti'). Francesco Nicodemo ex responsabile della comunicazione del Pd e tra gli animatori della 'Fonderia delle idee', in programma a Napoli a Citta' della Scienza dal 26 al 28 settembre prossimo, non nasconde un certo stupore per il 'cinguetti'o' del governatore, e aggiunge: "lo considero semplicemente un biglietto, nulla di piu'". "Se inviteremo Caldoro ai lavori della Fonderia? Mah, la Fonderia e' un luogo politico del Pd, oltre il Pd, per costruire dieci proposte di governo della Campania, e per costruire l'alternativa a Caldoro e de Magistris, quindi sembrerebbe un po' paradossale dover invitare il nostro avversario, per cui ho il massimo rispetto per Caldoro che e' una persona perbene pero' noi dobbiamo sconfiggerlo alle elezioni non e' che ci dobbiamo fare alleanze". Nicodemo respinge poi le ricostruzioni circa un accordo tra Renzi e Berlusconi che riguarderebbe oltre il tema delle Riforme anche le Regionali: "Solamente chi non conosce Renzi - dice - puo' pensare che lui non voglia vincere le competizioni elettorali". "Sulla candidatura alle Regionali - prosegue - ci sono due strade: o c'e' una candidatura su cui siamo tutti d'accordo, o altrimenti si dovra' passare per le Primarie e far scegliere i cittadini il candidato piu' forte. Noi costruiamo la Fonderia anche per provare possibilmente a far uscire da quel luogo un candidato per la Regione Campania". Sui possibili nomi Nicodemo non si sbilancia e dice che "Pina Picierno e' uno dei possibili nomi, come tanti altri". Se poi il sindaco di Salerno De Luca dovesse partecipare alle Primarie e vincerle "e' fuori discussione che appoggeremo lui, queste sono le regole del gioco delle Primarie". "Alla Fonderia - aggiunge poi Nicodemo - verranno ministri, verra' la societa' civile campana, gli imprenditori, il terzo settore, racconteremo storie straordinarie di successo campane e meridionali. Non stiamo a fare l'album delle figurine Panini tra chi viene e chi non viene, chi viene alla Fonderia viene a fare un racconto rinnovato di Napoli e del Mezzogiorno. I protagonisti non sono i nomi noti ma sono le storie di persone meno note che vengono a raccontare la loro esperienza". Poi conclude: "Il mio futuro a Palazzo Chigi accanto a Renzi? Vediamo...".

regione campania francesco nicodemo primarie partito democratico sindaco salerno
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.