Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ELEZIONI I candidati presidenti hanno votato coi familiari. Piccolo imprevisto per Esposito

31 / 05 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Accompagnato dai figli Piero e Roberto, l'ex sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, candidato Pd alla presidenza della Regione Campania, si è recato alle urne, questa mattina e ha votato nella sezione elettorale 'Liceo Da Procida' di Salerno, nel rione Carmine di Salerno, nel seggio 24. Ad attendere il candidato del centrosinistra all'esterno del seggio molti curiosi. Al termine del voto, De Luca si è diretto, a piedi, verso l'abitazione che si trova poco distante dal seggio.

Il Presidente della Campania, Stefano Caldoro, candidato per il centrodestra, invece ha votato, a Napoli, poco dopo le 11:30, nella sezione elettorale del liceo "Tito Lucrezio", in via Manzoni. Caldoro era con la moglie Annamaria Colao, la figlia Alessia e la suocera.

Piccolo imprevisto, invece,  per il candidato presidente della Lista Civica MO! Marco Esposito che al seggio elettorale di appartenenza, presso il Plesso Morelli di Via Merliani 36, al Vomero, si è visto negare in un primo momento, da una giovane agente di polizia eccessivamente zelante, il diritto di essere ripreso, intevistato e fotografato in un luogo pubblico, durante nel corso delle operazioni di voto, dalla stampa locale e nazionale intervenuta per l’occasione. Dopo un breve confronto con i dirigenti del Commissariato locale chiamati sul posto, tutto si è risolto grazie ad una comuncazione ufficiale del gabinetto di competenza della Questura e alla disponibilità del presidente del seggio n°341 Christian Caterino l’unico al quale, spetta per legge il diritto di autorizzazione in queste circostanze.

elezioni enzo de luca stefano caldoro marco esposito voto regionali
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.