Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Donna trovata morta in una casa in fiamme. Si indaga per omicidio

25 / 06 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Sono stati i vigili del fuoco, intervenuti per spegnere un incendio in casa, a trovare senza vita Olena Tonkoshkurova, 50 anni, la donna di nazionalita' ucraina uccisa a Polla (Salerno) la scorsa notte all'interno della propria abitazione di via Porta del Bagno. I caschi rossi sono intervenuti per spegnere un incendio sviluppatosi al primo piano della palazzina dove abitava la vittima, trovata dai soccorritori completamente nuda su un letto. La donna dovrebbe essere morta a seguito di un profondo taglio alla gola causato, presumibilmente, da un coltello. Ma per far luce sulle cause del decesso della donna bisognera' aspettare l'esito dell'esame autoptico che sara' effettuato nella giornata di domani presso la sala mortuaria dell'ospedale di Polla. Intanto continuano a ritmo serrato le indagini dei carabinieri tese a individuare gli autori dell'omicidio: gli inquirenti hanno sinora ascoltato una decina di persone e, secondo quanto si apprende, altre saranno ascoltate nelle prossime ore. 
omicidio salerno donna morta morta polla
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.