Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Cava, guerra sulla mediateca Marte. Lettera ‘anonima’ dei commercianti: ‘Fa concorrenza sleale’

04 / 08 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Concorrenza sleale. È la pesante accusa che, in una lettera anonima, è stata lanciata ai danni della mediateca Marte da “anonimi”. Una missiva inviata anche ai carabinieri di Nocera Inferiore e al gruppo politico di Città Democratica, oltre che al Movimento 5 Stelle cavese. Sembra piuttosto chiara la matrice della lettera: il mondo del commercio locale, che si sente danneggiato dalle attività promosse dal Marte. Non si è fatta aspettare la reazione di Filippo Trotta, amministratore delegato della mediateca, che ha ricordato invece i grandi successi della programmazione culturale e la convenzione stipulata con il Comune tre anni fa per operazioni di carattere popolare, realizzate con partner certificati e in linea con la convenzione stessa.
cava de tirreni mediateca marte commercianti accusa concorrenza sleale lettera
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.